Meditazione molecolare

La forza della meditazione arriva fino ai geni. Una equipe di ricerca del Massachusetts general hospital di Boston ha esaminato il profilo dell’espressione dei geni di 26 persone prima e dopo avere seguito un programma per imparare le tecniche di meditazione. Il programma prevedeva sedute giornaliere di 10-20 minuti con esercizi di respirazione e rilassamento e recitazione di mantra. L’analisi genetica, spiega Plos One, ha evidenziato che dopo otto settimane di meditazione era diminuita l’attività di alcuni geni nocivi per la salute mentre era aumentata quella di altri geni salutari che regolano la glicemia, prevengono l’invecchiamento cellulare e intensificano la produzione di energia nella cellula. Il cambiamento molecolare avveniva nel giro di pochi minuti dopo una singola seduta di meditazione.

(da “internazionale” n°999 pag.89)

Post A Comment

YOUR CAPTCHA HERE